REALTA' - REALITY

 

 

In una scala da 1 (caso peggiore) a 10 (la vostra situazione ideale / il vostro obiettivo), dove sei in questo momento? Perché ti collochi su quel numero? Descrivi la tua situazione attuale in modo più dettagliato. Notate che avete individuato il vostro obiettivo (quello che volete) prima di esplorare la realtà. È progettato in questo modo per una buona ragione. Scegliere il proprio obiettivo ideale prima si libera dai vincoli che si potrebbe mettere su se stessi da ciò che sta succedendo nella vostra vita. Siete liberi di esplorare il vostro potenziale illimitato. Se la prima fase (G) ti mette le ali a sognare, questa seconda fase (R) vi porta i piedi per terra per valutare la vostra vita in questo momento così com'è. In questo modo, potrai sapere quanto è grande il divario tra dove sei in questo momento (Reality) e dove si vuole andare (Goal), che sarà in seguito aiuto per costruire il ponte per attraversare quell'abisso. 

E 'anche utile a fare queste domande di coaching quando si guarda la tua Realtà:

1) Che cosa hai fatto finora?

2) Che cosa ti ha sempre frenato nella realizzazione dell'obiettivo?

3) Qual è stato l'effetto delle tue azioni?

4) Ciò che ha funzionato fino ad ora? Che cosa non ha funzionato?

5) Quali risorse hai già in questo momento che potranno aiutare? Cos'altro ti serve?

6) Quali competenze già in possesso che ti aiuteranno a raggiungere il tuo obiettivo? Che altro hai isogno di sapere?

7) Chi conosci può aiutarti ad ottenere dove vuoi andare? Il tuo obiettivo?

Trascorrere un po 'di tempo sulle domande di cui sopra vi darà un chiaro indicatore di dove sia il tuo viaggio verso il TUO obiettivo. 

 

Copyright © 2016 - 2017 MCoaching.it - All rights reserved.
2016 - 2017 P.IVA 03630160137